SOLGEN HERO ILLUSTRATION-02 1.png

Tagliabollette

Come Funziona

Il governo ha messo a disposizione un incentivo per ridurre l’impatto dell’aumento dei costi dell’energia sui bilanci delle imprese.

 

Il Tagliabollette si applica a tutti i consumatori non energivori con un contatore di potenza pari ad almeno 16,5 kW. In questo modo potrete ricevere un credito di imposta pari al 15% della spesa per la materia prima energia sostenuta nel II trimestre 2022, a patto che essa superi di oltre il 30% quella relativa al I trimestre 2019.

 

Utilizzando i dati ricavati dalle vostre bollette, come prima cosa verifichiamo se avete effettivamente diritto al credito di imposta, quindi calcoliamo l’ammontare dell’incentivo che potete ottenere. Infine, con il supporto di uno studio di commercialisti, prepariamo per voi tutta la documentazione necessaria per richiedere il credito in occasione della prossima dichiarazione dei redditi.

Sei interessato ad una consulenza?

Contattaci!

Il tuo modulo è stato inviato!