SOLGEN HERO ILLUSTRATION-02 1.png

Diagnosi
Energetiche

Come Funziona

La Diagnosi Energetica è uno strumento molto utile per valutare tutto ciò che in un’azienda riguarda il consumo di energia. Non solo, quindi, si sofferma sugli impianti e i macchinari utilizzati per la produzione, ma anche sui loro metodi di gestione e manutenzione.

 

Una Diagnosi Energetica prevede un esame dei consumi e dei fabbisogni energetici del sito, unito a dei sopralluoghi tecnici degli impianti. Oltre a questo vengono analizzate le modalità di gestione e manutenzione degli impianti attualmente adottate. Per far sì che i risultati ottenuti risultino significativi è opportuno, all’inizio di questo processo, definire gli indici di prestazione energetica da utilizzare durante la Diagnosi.

 

Noi ci occupiamo di effettuare l’analisi accordandoci con voi per ottenere tutti i dati necessari e organizzando i sopralluoghi secondo il vostro calendario. Terminata la fase di analisi, vi presentiamo un documento che fotografa lo stato di fatto e vi propone delle migliorie gestionali e impiantistiche. Coordinate con queste proposte vi presentiamo anche il quadro di tutte le incentivazioni di cui potete usufruire attuando gli interventi che vi proponiamo.

Inoltre, poiché l’impronta di carbonio sta diventando il metro universale per misurare l’impatto di una attività, nel report che vi presentiamo tutti i valori verranno espressi anche sotto forma di quantità di CO2 prodotta.

Infine, tra le proposte di intervento che vi presentiamo nel nostro report includeremo anche l’implementazione di un Sistema di Gestione dell’Energia secondo la norma ISO 50001 e la possibilità di intraprendere un Percorso di Decarbonizzazione, due attività con un orizzonte temporale più lungo e che puntano a migliorare costantemente le vostre prestazioni energetiche e ambientali.

Sei interessato ad una consulenza?

Contattaci!

Il tuo modulo è stato inviato!