La nostra offerta

La spesa energetica è il prodotto fra il costo dell’energia e i consumi necessari nell'esercizio della propria attività. Per ridurre l’importo della voce energia nel bilancio aziendale è necessario:

1. negoziare al meglio i contratti di fornitura
2. effettuare interventi sistematici per ridurre i consumi
3. ottenere i benefici economici previsti dalla normativa

  • Sulla base di un accurato esame dei consumi, e quindi di una esatta profilazione del cliente, richiediamo ai fornitori di servizi di energia elettrica e gas un’offerta commerciale e gestiamo, per conto dei nostri clienti, la trattativa.

    Non abbiamo accordi o partnership privilegiate: negoziamo quindi di volta in volta, le migliori condizioni contrattuali per i nostri clienti.

    La nostra attività di consulenza non si conclude con la firma dell’accordo fra i nostri committenti e il fornitore scelto, ma prosegue nel tempo supportando la gestione del contratto, verificando la congruenza fra i consumi effettivi e i consumi fatturati, e il rispetto delle condizioni contrattuali.

  • Dopo un’accurata diagnosi energetica, eventualmente supportata dall’utilizzo di strumenti di misura certificati, identifichiamole soluzioni utili ai fini del risparmio energetico.

    Gli interventi che proponiamo rispondono ad esigenze puntuali di risparmio: non sono vincolate a fornitori specifici, ma suggeriscono metodologie da utilizzare per ridurre i consumi, suggerendo interventi tecnologici e/o organizzativi.

    In alcuni casi la nostra consulenza prosegue nel tempo,affiancando i clienti nelle funzioni di “Energy Management”, nelle misurazioni dei risparmi ottenuti nel tempo, nella redazione dei bilanci energetici e nella conduzione degli impianti.

    I nostri interventi di Audit sono coerenti con la norma UNI CEI/TR 11428, come richiesto dal recepimento della Direttiva UE 2012/27 (Dlgs 102/14).

  • Supportiamo le aziende che intendono dotarsi di un Sistema di Gestione dell’Energia (SGE) e richiedere la certificazione ISO 50001, la norma emanata dall’ISO (International Organization for Standardization) che definisce la metodologia di lavoro da utilizzare per ottenere riduzioni dei consumi e della spesa energetica oggettivi e misurabili.

    L’aderenza alla norma ISO 50001, integrabile con le norme della famiglia ISO 9001, è garanzia di un approccio sistematico alla riduzione dei consumi e di rispetto dell’ambiente.

  • I Certificati Bianchi (CB), anche detti Titoli di Efficienza Energetica (TEE), sono il meccanismo istituito per mezzo dei decreti del 20 luglio 2004 per incentivare gli interventi di efficienza energetica.

    I TEE sono rilasciati dal GME (Gestore Mercati Energetici), a seguito di un progetto presentato e approvato dal GSE (Gestore Servizi Energetici), e certificano i risparmi ottenuti a seguito di un progetto di efficienza energetica. I risparmi sono misurati in TEP (tonnellate equivalenti di petrolio).

    I TEE vengono quindi scambiati e monetizzati con contratti bilaterali o nell'ambito dei mercati ambientali del GME.

    Un caso particolare sono i CB ottenibili per i sistemi di cogenerazione ad alto rendimento (CAR), i quali, per accedere agli incentivi, devono essere riconosciuti CAR dal GSE secondo i DM del 4 agosto e 5 settembre 2011.

    La nostra società si occupa dal 2005 di tutte le attività legate all'ottenimento e alla vendita, e quindi monetizzazione, dei Titoli di Efficienza Energetica, incluse le attività legate all'ottenimento dei Certificati Bianchi per i sistemi di cogenerazione ad alto rendimento.

    Le fonti ufficiali relative alle modalità di rilascio dei titoli sono il GSE (www.gse.it) e il GME (www.mercatoelettrico.org).